Stampa

Ogni generazione reagisce a suo modo di fronte agli eventi della vita. E la “reazione” è proprio il trait d’union tra la nostra generazione, quella dei nostri genitori e ancora con le generazioni precedenti: tutte hanno vissuto un’esperienza molto simile, in cui dovevano o volevano reagire a determinate situazioni con un’azione determinata. Un po’ come il writing, che nasce proprio come reazione a un mondo che non ti lascia spazio per esprimere te stesso. Questo è di fatto lo scenario in cui il writer lotta per “chiedere parola”.

In un mondo che vive di immagini e poca immaginazione, l’Associazione Bravi Ragazzi con ELEMENTI SOTTERRANEI 2013 propone un confronto generazionale attraverso più stimoli creativi.

L’obiettivo è creare – naturalmente a colori – un ponte comunicativo bidirezionale tra generazioni.

Stampa