BR_Storie per pigri_230_AblD

Dopo Elementi Sotterranei 2013, l’Associazione Bravi Ragazzi torna all’opera in collaborazione con i Servizi per le persone con disabilità dell’Azienda Sanitaria n° 3 “Alto Friuli”, in particolare con il CSRE di Gemona del Friuli.

Nel solco di una sinergia che dura da tempo e matura sempre nuovi frutti, è stato pianificato il Ritorno del Drago, un laboratorio grafico-pittorico dedicato al restauro del murale realizzato dall’artista gemonese Carlo Venturini nell’area verde di via Dante, a Gemona, battezzata appunto Parco del Drago.

Il trascorrere del tempo e lo zampino poco rispettoso di ignoti, hanno infatti minato la brillantezza del manufatto, rendendo necessaria un’opera di restauro. Grazie al supporto tecnico di Bravi Ragazzi, quest’azione di recupero è stata interamente realizzata da persone che, etichettate come disabili, hanno mostrato invece le loro molteplici abilità nel ripristinare un prezioso simbolo per la comunità di Gemona.

Il Drago è stato pubblicamente restituito ai gemonesi nella serata di venerdì 19 luglio 2013, in occasione di un altro evento organizzato all’interno del parco di via Dante dall’Associazione Bravi Ragazzi: Senza Voltare Pagina, ovvero una serata culturale dedicata alla micro lett(erat)ura, realizzato in collaborazione con Gelostellato e DRETELEDROS, che hanno intrattenuto il pubblico con entusiasmo e complicità.

All’inaugurazione del progetto “Il ritorno del Drago” sono intervenuti, oltre ad Elia Venturini (vicepresidente dell’associazione Bravi Ragazzi), anche Mauro di Giusto (referente CSRE), Flavia Pino (coordinatrice del progetto) e Vincenzo Salvatorelli (assessore alle politico-sociali del Comune di Gemona). Tutti hanno ricordato l’artista Venturini e applaudito le abilità dei ragazzi del CSRE nel restaurare il Drago.

La serata è continuata con l’introduzione di Raffaele Serafini, gestore del blog GeloStellato e Contecurte, all’incontro che aveva come tema la microlett(erat)ura.

Per il mese di agosto, sono in via di definizione altre attività dell’Associazione, che per esempio, sarà coinvolta nel LAB Internazionale della Comunicazione 2013, in programma sempre a Gemona del Friuli.

Clicca sulle immagini qui sotto per guardare le gallery:

Il ritorno del drago BR_Storie per pigri_130_AblD